Sei in >> Preghiere >> Veníte, servi, súpplices - Venite, servi, supplici

Buona Notte, visitatore, il tuo numero IP è : 3.231.228.109 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), giovedì 17 ottobre 2019 ~ Ore : 03:22:39 - Settimana dell'anno n° 42 - Trimestre 4° [ottobre] Bilancia :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 290 - Giorni mancanti a FineAnno: 75

Il sole sorge alle ore 07:24 e tramonta alle ore 18:26 - Sant'Ignazio di Antiochia

 

In ricordo del caro amico Bruno Comerci - " La mia passione "

 

Il Vangelo della domenica

 

Veníte, servi, súpplices

Tempus Paschale

Tempus Paschale

Tempo di Pasqua

Ad Horam Sextam

Veníte, servi, súpplices,
et mente et ore extóllite
dignis beátum láudibus
nomen Dei cum cántico.

Hoc namque tempus illud est,
quo sæculórum iúdicem
iniústa morti trádidit
mortálium senténtia.

Et nos amóre débito,
timóre iusto súbditi,
advérsus omnes ímpetus
quos sævus hostis íncutit,

unum rogémus et Patrem
Deum regémque Fílium
simúlque Sanctum Spíritum,
in Trinitáte Dóminum.

Amen.

All'Ora Sesta

Venite, servi, supplici
ed esaltate con degne lodi e cantici,
col cuore e con le labbra,
il nome beato di Dio.

Infatti questo è quel tempo,
nel quale il Giudice del mondo
è consegnato alla morte,
per ingiusta sentenza degli uomini.

E noi col dovuto amore,
sottoposti ad un giusto timore,
contro ogni attacco,
che lo spietato nemico lancia,

preghiamo l'unico Signore nella Trinità,
Dio Padre
e il Figlio Re
e insieme lo Spirito Santo.

Così sia.

 

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2019 ~ XHTML