Sei in >> Preghiere >> Il Vangelo della domenica

Buon Pomeriggio, visitatore, il tuo numero IP è : 3.236.159.130 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), martedì 4 agosto 2020 ~ Ore : 16:47:43 - Settimana dell'anno n° 32 - Trimestre 3° [agosto] Leone :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 217 - Giorni mancanti a FineAnno: 149

Il sole sorge alle ore 06:06 e tramonta alle ore 20:25 - San Giovanni Maria Vianney

  Inno a San Rocco  

Il Vangelo della domenica

Capistrano (Vibo Valentia)

Il Vangelo della domenica "letto" da padre Antonio Calafati, parroco di Capistrano (Vibo Valentia).
Grazie padre Antonio Calafati per quanto ha fatto, sta facendo e continuerà a fare per la Comunità Capistranese.

Il Santo Vangelo di domenica 2 agosto 2020

Dal Vangelo secondo Matteo [Mt 14, 13-21]

Tutti mangiarono a sazietà - Manducaverunt omnes et saturati sunt

Padre Antonio Calafati

Testo: | Piccolo | Medio | Grande |

[In quel tempo,]

         ...« Avendo udito [della morte di Giovanni Battista], Gesù partì di là su una barca e si ritirò in un luogo deserto, in disparte. Ma le folle, avendolo saputo, lo seguirono a piedi dalle città. Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, sentì compassione per loro e guarì i loro malati. Sul far della sera, gli si avvicinarono i discepoli e gli dissero: «Il luogo è deserto ed è ormai tardi; congeda la folla perché vada nei villaggi a comprarsi da mangiare». Ma Gesù disse loro: «Non occorre che vadano; voi stessi date loro da mangiare». Gli risposero: «Qui non abbiamo altro che cinque pani e due pesci!». Ed egli disse: «Portatemeli qui». E, dopo aver ordinato alla folla di sedersi sull'erba, prese i cinque pani e i due pesci, alzò gli occhi al cielo, recitò la benedizione, spezzò i pani e li diede ai discepoli, e i discepoli alla folla. Tutti mangiarono a sazietà, e portarono via i pezzi avanzati: dodici ceste piene. Quelli che avevano mangiato erano circa cinquemila uomini, senza contare le donne e i bambini.».

 

Testo latino

Evangelium Secundum Matthæm

[Mt 14, 13-21]

 

[In illo tempore,]

Quod cum audisset Iesus, secessit inde in navicula in locum desertum seorsum; et cum audissent, turbae secutae sunt eum pedestres de civitatibus. Et exiens vidit turbam multam et misertus est eorum et curavit languidos eorum. Vespere autem facto, accesserunt ad eum discipuli dicentes: «Desertus est locus, et hora iam praeteriit; dimitte turbas, ut euntes in castella emant sibi escas». Jesus autem dixit eis: «Non habent necesse ire; date illis vos manducare». Illi autem dicunt ei: «Non habemus hic nisi quinque panes et duos pisces». Qui ait: «Afferte illos mihi huc». Et cum iussisset turbas discumbere supra fenum, acceptis quinque panibus et duobus piscibus, aspiciens in caelum benedixit et fregit et dedit discipulis panes, discipuli autem turbis. Et manducaverunt omnes et saturati sunt; et tulerunt reliquias fragmentorum duodecim cophinos plenos. Manducantium autem fuit numerus fere quinque milia virorum, exceptis mulieribus et parvulis.

 

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 
 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2020 ~ XHTML