Sei in >> Preghiere >> Il Vangelo della domenica

Buon Giorno, visitatore, il tuo numero IP è : 44.192.44.30 - Fanne buon uso ;-) — Pasqua sarà e⁄o è stata il 31/03/2024

Capistrano (VV), sabato 20 luglio 2024 ~ Ore : 06:23:25 • New York: 20/07/2024 00:23:25 • Tokyo: 20/07/2024 13:23:25 • Sydney: 20/07/2024 14:23:25

Settimana dell'anno n° 29 - Trimestre 3 [luglio] Cancro ♥ ;-) • Giorni trascorsi da InizioAnno: 202 - Giorni mancanti a FineAnno: 164: Precisamente 0 anni, 5 mesi, 24 settimane, 164 giorni, 3953 ore, 237216 minuti, 14232994 secondi!

Il sole sorge alle ore 05:52 e tramonta alle ore 20:40 - Sant ' Elia profeta

 

Il Vangelo della domenica

Capistrano (Vibo Valentia)

Il Vangelo della domenica "letto" da padre Antonio Calafati, parroco di Capistrano 〈Vibo Valentia〉.
Grazie padre Antonio Calafati per quanto ha fatto, sta facendo e continuerà a fare per la Comunità Capistranese.

Il Santo Vangelo di domenica 14/07/2024

Dal Vangelo secondo Marco [Mc 6, 7-13]

Prese a mandarli a due a due - Coepit eos mittere binos

Padre Antonio Calafati

Testo: | Piccolo | Medio | Grande |

[In quel tempo,]

         ...« Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient'altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche.
E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro».
Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano.»

 

Testo latino

Evangelium Secundum Marcum

[Mc 6, 7-13]

 

[In illo tempore,]

Et 〈Jesus〉 Duodecim et coepit eos mittere binos et dabat illis potestatem in spiritus immundos; et praecepit eis, ne quid tollerent in via nisi virgam tantum: non panem, non peram neque in zona aes, sed ut calcearentur sandaliis et ne induerentur duabus tunicis. Et dicebat eis: «Quocumque introieritis in domum, illic manete, donec exeatis inde. Et quicumque locus non receperit vos nec audierint vos, exeuntes inde excutite pulverem de pedibus vestris in testimonium illis». Et exeuntes praedicaverunt, ut paenitentiam agerent; et daemonia multa eiciebant et ungebant oleo multos aegrotos et sanabant.

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2024 ~ XHTML