Sei in >> Preghiere >> Il Santo Rosario

Buona Notte, visitatore, il tuo numero IP è : 54.84.236.168 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), martedì 11 dicembre 2018 ~ Ore : 05:32:45 - Settimana dell'anno n° 50 - Trimestre 4° [dicembre] Sagittario :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 345 - Giorni mancanti a FineAnno: 20

Il sole sorge alle ore 07:27 e tramonta alle ore 16:39 - San Damaso I

 

Il Vangelo della domenica

 

Il Santo Rosario

 

Madonna del Rosario

Il Rosario completo è composto di venti decine. ( Nel 2002 Papa Giovanni Paolo II ha aggiunto i cinque Misteri della Luce, che fanno meditare su alcuni momenti particolarmente significativi della vita pubblica di Gesù Cristo ).
È diviso in quattro parti distinte, che si possono pregare separatamente in diversi momenti della giornata, i cinque Misteri Gaudiosi, i cinque Misteri Luminosi, i cinque Misteri Dolorosi, i cinque Misteri Gloriosi.
Se si pregano solo cinque decine al giorno, si usa pregare
i Misteri Gaudiosi il lunedì e il sabato,
i Misteri Luminosi il giovedì,
i Misteri Dolorosi il martedì e il venerdì,
i Misteri Gloriosi il mercoledì e la domenica.

 

~ ~ ~ ~ ~

Nel nome del Padre e del figlio e dello Spirito Santo.
Così sia

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Così sia

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Misteri Gaudiosi ( della Gioia )

  1. L'Annunciazione dell'Angelo a Maria Vergine.
  2. La Visita di Maria Santissima a Santa Elisabetta.
  3. La Nascita di Gesù nella grotta di Betlemme.
  4. Gesù viene presentato al Tempio da Maria e Giuseppe.
  5. Il ritrovamento di Gesù nel Tempio.

 

Misteri Luminosi ( della Luce )

  1. Il Battesimo di Gesù nel Giordano.
  2. Gesù alle nozze di Cana.
  3. L'annuncio del Regno di Dio.
  4. La Trasfigurazione.
  5. L'istituzione dell'Eucaristia.

 

Misteri Dolorosi ( del Dolore )

  1. L'agonia ( preghiera ) di Gesù nel Getsémani.
  2. La flagellazione di Gesù.
  3. Gesù coronato di spine.
  4. Il viaggio di Gesù al calvario carico della Croce.
  5. La Crocifissione e morte di Gesù in Croce.

 

Misteri Gloriosi ( della Gloria )

  1. La risurrezione di Gesù.
  2. L'ascensione di Gesù al Cielo.
  3. La discesa dello Spirito Santo nel Cenacolo.
  4. L'assunzione della Beata Vergine Maria al Cielo.
  5. L'incoronazione di Maria Regina del Cielo e della Terra.

 

Padre Nostro ...
10 Ave Maria ... (meditando il Mistero)
Gloria al Padre ...

~ ~ ~ ~ ~

 

 

Le promesse della Beata Vergine Maria.

La Madonna apparve a Lourdes con la corona del Rosario. La tradizione religiosa riporta anche 15 promesse che la Vergine in persona avrebbe fatto sia a san Domenico sia al beato Alano della Rupe riguardo il suo Rosario. Esse sono le seguenti:

  1. «A tutti quelli che devotamente reciteranno il mio Rosario, io prometto la mia protezione speciale e grandissime grazie.»
  2. «Chi persevererà nella recitazione del mio Rosario riceverà grazie preziosissime.»
  3. «Il Rosario sarà un'arma potentissima contro l'inferno; esso distruggerà i vizi, libererà dal peccato, dissiperà le eresie.»
  4. «Il Rosario farà fiorire le virtù e le buone opere e otterrà alle anime le più abbondanti misericordie divine; sostituirà nei cuori l'amore di Dio all'amore del mondo, elevandoli al desiderio dei beni celesti ed eterni. Quante anime si santificheranno con questo mezzo!»
  5. «Colui che si affida a me con il Rosario, non perirà.»
  6. «Colui che reciterà devotamente il mio Rosario, meditando i suoi misteri, non sarà oppresso dalla disgrazia. Se è peccatore, si convertirà; se è giusto, crescerà in grazia e diverrà degno della vita eterna.»
  7. «I veri devoti del mio Rosario non moriranno senza i Sacramenti della Chiesa.»
  8. «Coloro che recitano il mio Rosario troveranno durante la loro vita e alla loro morte la luce di Dio, la pienezza delle Sue grazie e parteciperanno dei meriti dei beati.»
  9. «Libererò molto prontamente dal purgatorio le anime devote del mio Rosario.»
  10. «I veri figli del mio Rosario godranno di una grande gloria in Cielo.»
  11. «Quello che chiederete con il mio Rosario, lo otterrete.»
  12. «Coloro che diffonderanno il mio Rosario saranno soccorsi da me in tutte le loro necessità.»
  13. «Io ho ottenuto da mio Figlio che tutti i membri della "Confraternita del Rosario" abbiano per fratelli durante la vita e nell'ora della morte i santi del Cielo.»
  14. «Coloro che recitano fedelmente il mio Rosario sono tutti miei figli amatissimi, fratelli e sorelle di Gesù Cristo.»
  15. «La devozione al mio Rosario è un grande segno di predestinazione.»

 

 

«Siamo assidui alla recita del Rosario sia nella comunità ecclesiale, sia nell'intimità delle nostre famiglie: esso, sulla scia delle ripetute invocazioni, unirà i cuori, riaccenderà il focolare domestico, fortificherà la nostra speranza e otterrà a tutti la pace e la gioia del Cristo nato, morto e risorto per noi.».

Giovanni Paolo II - 02.10.1988

 

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML