Sei in >> Preghiere >> O lux, beáta Trínitas - O luce, beata Trinità

Buon Giorno, visitatore, il tuo numero IP è : 18.206.194.134 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), sabato 11 luglio 2020 ~ Ore : 06:43:13 - Settimana dell'anno n° 28 - Trimestre 3° [luglio] Cancro :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 193 - Giorni mancanti a FineAnno: 173

Il sole sorge alle ore 05:45 e tramonta alle ore 20:46 - San Benedetto da Norcia

  Inno a San Rocco  

Il Vangelo della domenica

 

O lux, beáta Trínitas - O luce, beata Trinità

Tempo Ordinario - 2a e 4a Settimana del Salterio - Domenica

 

Ad I et II Vesperas - Hymnus

Latino

O lux, beáta Trínitas
et principális Únitas,
iam sol recédit ígneus:
infúnde lumen córdibus.

Te mane laudum cármine,
te deprecémur véspere;
te nostra supplex glória
per cuncta laudet sæcula.

Christum rogémus et Patrem
Christi Patrísque Spíritum;
unum potens per ómnia,
fove precántes Trínitas.

Amen.

Ai I e II Vespri - Inno

Ritmica

O Dio, trino e unico,
ora che il giorno è al termine,
con la tua luce splendida
i nostri cuori illumina.

Noi t'innalziamo il cantico
all'alba e ancora al vespero;
cantiamo a Te la gloria
ora e per tutti i secoli.

O Trinità santissima,
che l'universo domini,
Padre e Figlio e Spirito,
sostieni chi ti supplica.

Così sia.

Ai I e II Vespri - Inno

Traduzione 1

O Trinità beata, unico Dio,
ora che muore il giorno
all'eterna tua luce
accendi i nostri cuori.

Ascende a Te la lode mattutina,
a Te nel vespero il canto:
a Te, adoranti, la gloria
eleveremo nei secoli.

A Cristo e al Padre salga la preghiera,
salga allo Spirito del Padre e di Cristo:
unico Dio, Trinità beata,
riscalda del tuo amore chi ti implora.

Così sia.

Ai I e II Vespri - Inno

Letterale

O luce, beata Trinità
e principale unità,
già il sole infuocato tramonta:
infondi luce nei cuori.

Te al mattino lodiamo con inni,
Te preghiamo la sera;
la nostra lode supplice
ti glorifichi per tutti i secoli.

Preghiamo Cristo e il Padre,
lo Spirito del Padre e del Figlio;
o Trinità onnipotente,
infiamma d'amore coloro che pregano.

Così sia.

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2020 ~ XHTML