Sei in >> Preghiere >> Iesu, quadragenàriæ

Buona Sera, visitatore, il tuo numero IP è : 54.210.61.41 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), sabato 23 febbraio 2019 ~ Ore : 21:51:54 - Settimana dell'anno n° 8 - Trimestre 1° [febbraio] Pesci :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 54 - Giorni mancanti a FineAnno: 311

Il sole sorge alle ore 06:55 e tramonta alle ore 17:53 - San Policarpo di Smirne

 

Il Vangelo della domenica

 

Nunc tempus acceptábile

Nunc tempus acceptábile - Ora risplende il tempo favorevole

Tempus quadragesimæ - Usque ad sabbatum hebdomadæ quintæ

Tempo di Quaresima - Sino al sabato della quinta settimana ( incluso )

Ad Officium lectionis ( in Officio feriali )

Nunc tempus acceptábile
fulget datum divínitus,
ut sanet orbem lánguidum
medéla parsimóniæ.

Christi decóro lúmine
dies salútis émicat,
dum corda culpis sáucia
refórmat abstinéntia.

Hanc mente nos et córpore,
Deus, tenére pérfice,
ut appetámus próspero
perenne pascha transitu.

Te rerum univérsitas,
clemens, adóret, Trínitas,
et nos novi per véniam
novum canámus cánticum.

Amen.

All ' Ufficio delle Letture ( Nelle ferie )

Ora rifulge il tempo favorevole,
concesso da Dio,
affinché il rimedio della penitenza
risani l'umanità inferma.

Per la grazia luminosa di Cristo
sfavilla il giorno della salvezza,
mentre l'astinenza riforma
i cuori feriti dalla colpa.

O Dio, fa' sì che la osserviamo
con la mente e col corpo,
affinché ricerchiamo la Pasqua perenne
con prospera conversione.

O clemente Trinità,
tutto il mondo ti adori,
e noi, resi nuovi dal perdono,
cantiamo un canto nuovo.

Così sia.

 

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML