Sei in >> Preghiere >> Il Vangelo della domenica

Buon Pomeriggio, visitatore, il tuo numero IP è : 3.236.156.34 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), giovedì 21 gennaio 2021 ~ Ore : 16:25:13 - Settimana dell'anno n° 3 - Trimestre 1° [gennaio] Acquario :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 21 - Giorni mancanti a FineAnno: 344

Il sole sorge alle ore 07:32 e tramonta alle ore 17:11 - Sant'Agnese

 

Il Vangelo della domenica

Capistrano (Vibo Valentia)

Il Vangelo della domenica "letto" da padre Antonio Calafati, parroco di Capistrano (Vibo Valentia).
Grazie padre Antonio Calafati per quanto ha fatto, sta facendo e continuerà a fare per la Comunità Capistranese.

Il Santo Vangelo di domenica 24 gennaio 2021

Dal Vangelo secondo Marco [Mc 1, 14-20]

Convertitevi e credete al Vangelo - Pænitemini et credite evangelio

Padre Antonio Calafati

Testo: | Piccolo | Medio | Grande |

         ...« Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando un poco oltre, vide Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, mentre anch'essi nella barca riparavano le reti. E subito li chiamò. Ed essi lasciarono il loro padre Zebedèo nella barca con i garzoni e andarono dietro a lui.».

 

Testo latino

Evangelium Secundum Marcum

[Mc 1, 14-20]

 

Postquam autem traditus est Joannes, venit Iesus in Galilæam prædicans evangelium Dei et dicens: «Impletum est tempus, et appropinquavit regnum Dei; pænitemini et credite evangelio». Et præteriens secus mare Galilaeæ vidit Simonem et Andream fratrem Simonis mittentes in mare; erant enim piscatores. Et dixit eis Jesus: «Venite post me, et faciam vos fieri piscatores hominum». Et protinus, relictis retibus, secuti sunt eum. Et progressus pusillum vidit Iacobum Zebedæi et Joannem fratrem eius, et ipsos in navi componentes retia, et statim vocavit illos. Et, relicto patre suo Zebedaeo in navi cum mercennariis, abierunt post eum.

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 
 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2021 ~ XHTML