Sei in >> Preghiere >> Radix Iesse flóruit - La radice di Iesse è fiorita

Buona Notte, visitatore, il tuo numero IP è : 54.235.4.196 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), martedě 23 aprile 2019 ~ Ore : 22:36:39 - Settimana dell'anno n° 17 - Trimestre 2° [aprile] Toro :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 113 - Giorni mancanti a FineAnno: 252

Il sole sorge alle ore 06:18 e tramonta alle ore 19:59 - San Adalberto di Praga; San Giorgio

 

Il Vangelo della domenica

 

Radix Iesse flóruit - La radice di Iesse è fiorita

Solennità di Maria Santissima Madre di Dio

Die 1 ianuarii
In octava Nativitatis Domini
Sollemnitas Sanctæ Dei Genetricis Mariæ

Giorno 1 gennaio
All'ottavo giorni della Natività del Signore
Solennità di Maria Santissima Madre di Dio

Ad Officium lectionis

Radix Iesse flóruit
et virga fructum édidit;
fecúnda partum prótulit
et virgo mater pérmanet.

Præsæpe poni pértulit
qui lucis auctor éxstitit;
cum Patre cælos cóndidit,
sub matre pannos índuit.

Legem dedit qui sæculo,
cuius decem præcépta sunt,
dignándo factus est homo
sub legis esse vínculo.

Iam lux salúsque náscitur,
nox díffugit, mors víncitur;
veníte, gentes, crédite:
Deum María prótulit.

Jesu, tibi sit glória,
qui natus es de Vírgine,
cum Patre et almo Spíritu,
in sempitérna sæcula.

Amen.

All'Ufficio delle letture

È fiorita ora la radice di Iesse,
e la verga ha prodotto il frutto,
la Madre feconda ha partorito
rimanendo vergine.

Sopportò di esser deposto nel presepe
Colui che è l'autore della luce;
col Padre creò i cieli
sotto la madre vestì i panni.

Colui che ha ordinato l'universo,
che ha dato i dieci comandamenti
si è fatto Uomo assoggettandosi
al vincolo della legge.

Ora nasce la luce e la salvezza,
la notte è dissipata, la morte è vinta;
venite, o genti, credete:
Maria ha partorito Dio.

A Te sia gloria, o Gesù,
nato dalla Vergine,
con il Padre ed il Santo Spirito
nei secoli eterni.

Così sia.

 

* * *

 

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML