Sei in >> Capistrano >> Cronaca >> Capistrano: Musica, balli e spaghetti pro Amstrice

Buon Giorno, visitatore, il tuo numero IP è : 52.91.245.237 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), venerdì 14 dicembre 2018 ~ Ore : 08:30:58 - Settimana dell'anno n° 50 - Trimestre 4° [dicembre] Sagittario :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 348 - Giorni mancanti a FineAnno: 17

Il sole sorge alle ore 07:30 e tramonta alle ore 16:39 - San Giovanni della Croce

 

 

Fonte : Gazzetta del Sud
Data : 12 ottobre 2016
Autore : Antonio Pasceri

 

 

 

La serata solidale di Capistrano

Musica, balli e spaghetti pro Amstrice

Raccolti 1400 euro che saranno inviati al comune terremotato

~ ~ ~
Antonio Pasceri
CAPISTRANO
~ ~ ~

Protagoniste le associazioni
culturali locali che hanno
animato la manifestazione
Capistrano: Lo spettacolo del gruppo folkloristico

La manifestazione comunale a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma del 24 maggio scorso si è svolta domenica 9 ottobre nelle piazze Pierre Auguste Renoir e Cavour e nella via Roma all'insegna della solidarietà e con la partecipazione di molti cittadini, sotto la regia del vicesindaco Domenico Mesiano.
La Pro loco presieduta  da Maria Stella Francolino , la sezione Avis di Capistrano presieduta dal suo storico presidente Tommaso Mandali, le associazione "Amici Capistranesi" presieduta da Antonio Mesiano, "New Generation" presieduta da Maria Scolieri e "Pro Vita Tua" presieduta da Giulia Mesiano hanno dato un concreto contributo per la preparazione degli stand, del posizionamento dei tavoli con relative sedie, per la preparazione, in piazza Cavour, della amatriciana, delle zeppole, ed altre ghiottonerie, che i presenti hanno consumato con una offerta di 5 euro.
La manifestazione è iniziata nel primo pomeriggio con l'esibizione della fanfara del complesso bandistico di Capistrano, diretto dal maestro Raffaele Maida, e, poi, con vari balli classici e folkloristici offerti dai vari gruppi "La Tarantola" presieduta e diretta da Leonarda  Augurusa, dall'Accademia Danze Lamezia Terme - sezione Capistrano, dal gruppo folk di "Amici Capistranesi".
In serata e fino a tarda notte musica, balli, amatriciana, zeppole e tante leccornie per tutti.
«Siamo stati insieme - ha detto il vicesindaco Mesiano a conclusione delle manifestazione - per dare sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto. Ringrazio  tutti i partecipanti, le associazioni capistranesi tutte e i volontari che hanno consentito, con i loro spettacoli e con l'impegno dei soci di realizzare, in questa splendida domenica di ottobre, una manifestazione all'insegna della solidarietà. Musica, balli e gastronomia - ha proseguito Mesiano - hanno costituito uno scenario veramente unico in cui Capistrano si riscopre come Comunità unita e solidale. La raccolta fondi si è concretizzata in poco meno di 1.400 euro; sicuramente una goccia rispetto al mare di risorse di cui hanno bisogno le popolazioni colpite dal terremoto. Resta, tuttavia, un sincero momento di solidarietà e alto senso civico».

 

* * *

Fonte : Gazzetta del Sud del 12/10/2016 - Autore : Antonio Pasceri

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML