Sei in >> Capistrano >> Cronaca >> Capistrano: Carnevale, sfilano i carri allegorici

Buon Pomeriggio, visitatore, il tuo numero IP è : 35.175.182.106 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), venerdì 14 dicembre 2018 ~ Ore : 13:19:23 - Settimana dell'anno n° 50 - Trimestre 4° [dicembre] Sagittario :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 348 - Giorni mancanti a FineAnno: 17

Il sole sorge alle ore 07:30 e tramonta alle ore 16:39 - San Giovanni della Croce

 

 

Fonte : Gazzetta del Sud
Data : 07 febbraio 2016
Autore : Antonio Pasceri

 

 

 

Capistrano

Oggi pomeriggio i carri allegorici

Il concentramento sin dalle 14.30 in piazza Renoir

~ ~ ~
Antonio Pasceri
CAPISTRANO
~ ~ ~

Con la sfilata si rinnova una tradizione
da sempre molto sentita

La tradizione del Carnevale, quella delle sfilate di maschere e carri allegorici, conosciuta e praticata nella generalità dei paese del mondo, era andata in disuso in Capistrano ed i minori neanche più ne avevano memoria. È stata ripristina l'anno scorso dall'associazione "Amici Capistranesi", che, guidata dall'attivo presidente, Antonio Mesiano, giovane imprenditore in campo alimentare, si è resa anche promotrice di varie altre iniziative. Il Carnevale ritornerà a rivivere in Capistrano con concentramento, alle ore 14.30, in piazza Renoir, dei partecipanti in maschera e dei diversi carri allegorici. Verso la realizzazione dei carri allegorici, sia per il loro numero che per i loro formati allegorici, vige un rigoroso silenzio, perché dovranno essere conosciuti solo al momento della sfilata, alla quale si prevede la partecipazione di oltre duecento partecipanti in maschera, di qualsiasi età e sesso, ma anche con una varietà di vestiti di svariata foggia e di molteplicità di colori, per il completamento dei quali fervono gli ultimi ritocchi delle sarte locali e di numerose ragazze e giovani mamme.
La sfilata dei carri allegorici (l'anno scorso sono stati quattro) e delle maschere, seguite da residenti e non, procederà per tutte le vie del paese, preceduta dal suono di tamburi e strumenti musicali di alcuni giovani musicisti del locale complesso bandistico. La sfilata si concluderà nel punto di partenza, piazza Renoir, dove verranno, con votazione per alzata di mano dei presenti, scelte le migliori maschere ed i migliori carri allegorici che l’associazione "Amici Capistranesi" premierà con attestati e medaglie.
Uno spettacolo, quindi, tutto da ammirare e godere.
Per gli anni a venire si potrebbe mettere in programma il ripristino dello spettacolo che alcuni capistranesi presentavano, in tre-quattro piazze o vie del centro abitato, fino a 60 anni addietro circa.

 

* * *

Fonte : Gazzetta del Sud del 07/02/2016 - Autore : Antonio Pasceri

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML