Sei in >> Capistrano >> Cronaca >> Capistrano: Differenziata al via con il piede giusto

Buona Sera, visitatore, il tuo numero IP è : 54.226.175.101 - Fanne buon uso ;-)

Capistrano (VV), lunedì 18 marzo 2019 ~ Ore : 18:39:35 - Settimana dell'anno n° 12 - Trimestre 1° [marzo] Pesci :-) ;-) - Giorni trascorsi da InizioAnno: 77 - Giorni mancanti a FineAnno: 288

Il sole sorge alle ore 06:18 e tramonta alle ore 18:20 - San Cirillo di Gerusalemme

 

 

Fonte : Gazzetta del Sud
Data : 04 febbraio 2017
Autore : Antonio Pasceri

 

 

 

A Capistrano primi bilanci positivi

Capistrano: Differenziata al via con il piede giusto

In soli tre mesi raggiunte percentuali di sicuro interesse

~ ~ ~
Antonio Pasceri
CAPISTRANO
~ ~ ~

Capistrano: Differenziata al via col piede giusto

A tre mesi dall'avvio della raccolta differenziata, porta a porta dei rifiuti, il sindaco Marcello Roberto Caputo si dichiara soddisfatto, sia per i risultati ottenuti grazie alla collaborazione dei cittadini, sia per avere potuto portare a compimento tale importante iniziativa prima del termine del suo mandato amministravo che si concluderà nella primavera prossima.
La raccolta differenziata è avvenuta senza aumento delle tariffe della tassa comunale ed interessa tutte le utenze del territorio comunale, sia urbano che rurale. Il ritiro dei rifiuti differenziati avviene a regime dallo scorso mese di novembre ad opera di alcuni dipendenti comunali ex Lsu che provvedono, nei giorni da lunedì a venerdì. Tre giorni alternati sono destinati al ritiro dell'umido, mentre un giorno a settimana è destinato al ritiro, alternato, degli altri rifiuti come la plastica - metallo, la carta - cartone, il vetro, l'indifferenziato. I materiali ingombranti (vecchi mobili, elettrodomestici, ecc.) vengono ritirati dal predetto personale comunale, che deposita, separatamente, tutti i rifiuti in grandi cassonetti posizionati nell’isola ecologica comunale di contrada Driale.
«Sono soddisfatto che il servizio della raccolta differenziata - ha detto il sindaco di Capistrano Marcello Roberto  Caputo - sia stato bene accolto dai cittadini e che stia generando, grazie alla loro collaborazione e all'abnegazione del personale ex Lsu ottimi risultati. Il tutto - ha aggiunto Caputo - ha contribuito e contribuisce a rendere Capistrano più bella, più vivile, più turistica. Il servizio della raccolta differenziata consentirà al Comune - ha concluso Caputo - di ottemperare agli obblighi del 65 per cento e di perseguire un consistente risparmio di costo di esercizio tanto necessario da quando la Regione Calabria, recentemente, ha aumentato il conferimento dei rifiuti da 90 a 190 euro circa a tonnellata».

 

* * *

Fonte : Gazzetta del Sud del 04/02/2017 - Autore : Antonio Pasceri

| indietro | ~ | torna su |

 


www.mpasceri.it © copyright 2010 - 2018 ~ XHTML